La sicurezza di un sito WordPress

La sicurezza della nostra piattaforma WordPress spesso non viene tenuta in forte considerazione e di questo aspetto negativo ci accorgiamo quando il nostro sito viene attaccato e magari perdiamo tutti i dati.

Il tuo sito web è la tua casa e la tua attività, se non è protetto lui non lo sei nemmeno tu.

Di seguito elencherò una lista di azioni e soluzioni utili a proteggere il tuo sito/blog dagli attacchi più comuni potrebbe subire.

La sicurezza di un sito WordPress
La sicurezza di un sito WordPress

 

Non usare mai “admin” come username in login WordPress

Può sembrare banale ma è una delle prime regole per garantire la sicurezza del login della piattaforma WordPress.

 

Password in login WordPress

Creare una password molto forte.

Evitare categoricamente si usare come password:

  • 1234
  • la tua data di nascita o quella relativa ai membri della tua famiglia
  • parole collegate alla tua vita privata (città dove abiti, nome marito, scuola frequentata ed etc)

 

 

Installa temi e plugin solo da siti attendibili

È pericoloso installare temi e plugin da una fonte sconosciuta, usare solo e sempre il repository WordPress.

 

Scegliere un hosting affidabile

È molto importante scegliere un hosting affidabile per la vostra attività. Il termine hosting deriva dal verbo inglese o host che significa ospitare.
L’hosting è infatti un servizio che consiste nell’ospitare fisicamente su un server web tutti i file che costituiscono il nostro sito rendendolo in tal modo raggiungibile attraverso internet.

Hosting consigliati:

 

Il backup del sito WordPress

Con il backup saremo in grado di creare degli archivi contenenti tutti i file e i dati nel creando così una copia completa del nostro sito web.

La funzione del backup è data dagli hosting ma ci sono anche dei plugin che possiamo usare noi per effettuarlo.

Plugin consigliati:

  • BackWPup
  • UpdraftPlus
  • BackupGuard

 

Installare plugin di sicurezza

I plugin per la sicurezza di WordPress sono elementi indispensabili,

i consigliati:

  • Akismet (sopratutto utile per lo spam)
  • WordFence Security
  • All in one WP Security and Firewall
  • Sucuri Security

 

Aggiornare WordPress

È fondamentale mantenere WordPress aggiornato. Da questa cosa non si scappa perché le falle di sicurezza che vengono scoperte all’interno del core WordPress, nei temi o nei plugin installati vengono corrette soltanto dagli aggiornamenti.

 

CONTATTAMI

     

    Iscriviti alla Newletter

     

    Seguimi sui social media
    0 Condivisioni