User experience: 7 consigli per migliorarla

L’user experience è fondamentale per un sito ed è essa si identifica come l’esperienza che prova un utente quando va su un sito e ovviamente questa deve essere un’esperienza positiva.

Quindi per far si che gli utenti che arrivino sul tuo sito rimangano più tempo possibile è fondamentale che il sito fornisca un’esperienza positiva di navigazione all’utente.

User experience
User experience: 7 consigli per migliorarla

7 consigli per aumentare l’user experience

 

  1. Velocità di caricamento

  2. Sito ottimizzato per dispositivi mobili

  3. Menù semplice e organizzato

  4. Immagini di qualità

  5. Barra ricerca interna

  6. Importanza dello spazio bianco

  7. Utilizzo degli elenchi puntati.

 

 

La velocità di caricamento

La velocità di caricamento è fondamentale per aumentare le visite al proprio sito, infatti un utente tende a lasciare un sito se questo non si apra in pochissimi secondi (parliamo di 2-3 secondi).

Quindi l’esperienza negativa riguardo la velocità fa si che gli utenti lascino quasi subito il sito.

Inoltre la velocità del sito è anche fondamentale per il posizionamento del sito, infatti nel 2010 Google ha dichiarato che la velocità di un sito è un fattore importante per il posizionamento sulla SERP.

Pagespeed Insight è uno strumento di test velocità di Google, il migliore per fare test di velocità di un sito web sia su dispositivi mobile che desktop


Sito ottimizzato per dispositivi mobili

Ormai la maggior parte delle visite ad un sito web e le ricerche su Google avvengono tramite dispositivi mobili che hanno una risoluzione video ovviamente molto diversa dai PC fissi e quindi avere un sito ottimizzato per i dispositivi mobili è fondamentale per un’ottima user experience.

Inoltre dal 2016 Google ha introdotto il concetto di mobile first, con il quale valuta i siti soprattutto facendo riferimento alla loro versione mobile.

Quindi un sito non ottimizzato in modo professionale per i dispositivi mobili viene fortemente penalizzato in termini di ranking e di posizionamento.

Come ottimizzare il sito per i dispositivi mobili? Con il design responsive.

Con il design responsive (design reattivo) un sito è capace di adattarsi in base al dispositivo che l’utente sta usando per navigare sul web.

Quindi per migliorare la visibilità di un sito è fondamentale creare un sito responsive che è in grado di offrire una perfetta visualizzazione di esso indipendentemente dal mondo i cui l’utente navighi sul web.

La crescita dei dispositivi mobili è in costante aumento ogni anno, e non avere un sito responsive significa essere danneggiati in modo moto drastico dal punto di vista della visibilità del proprio sito.


Menù semplice e organizzato

Il menù è il cuore della navigazione: all’interno di un sito e i visitatori devono poter trovare quanto cercano in modo facile e veloce.

Esso deve essere organizzato in maniera semplice, per fare in modo che l’utente possa subito trovare subito la sezione del sito che gli interessa.

Le voci del menù devono essere chiare per far capire subito all’utente cosa troverà in ogni sezione in cui è diviso il menù.

Importante anche la sua posizione:

  • in alto, se il sito è sviluppato in orizzontale

  • a sinistra, se il sito è sviluppato in verticale.

Tutte le pagine dovranno visualizzarlo, e in tutte il menù dovrà rimanere nella stessa posizione.


Immagini di qualità

Questa azione è fondamentale per tutti i siti ed è di estrema importanza per i siti di e-commerce.

E ricordarsi che le immagini devono essere perfettamente contestualizzate al contenuto dell’articolo, poiché l’immagine serve anche a far capire all’utente cosa stai offrendo.

E non offrire ai tuoi utenti immagini sgranate oppure all’inverso immagini belle che però non hanno nulla a che vedere con il contenuto del tuo sito.

Oltre alla qualità bisogna puntare anche all’originalità della foto, sarebbe un pessima esperienza per un utente trovare su un sito una foto che poche ore fa ha visto su un altro sito.


Barra di ricerca interna

Posiziona una barra di ricerca interna nell’area in alto a destra o in alto al centro del tuo sito e sarai sicuro che i tuoi utenti la troveranno dove si aspettano di trovarla.

Rendere il campo di input abbastanza largo in modo che gli utenti possano digitare anche query lunghe e poterla vedere interamente, ciò renderà semplice un’eventuale modifica da parte dell’utente.


Importanza dello spazio bianco

Lo spazio bianco va considerato come un elemento attivo, non come uno sfondo passivo” (Jan Tschichold, designer)

Lo spazio bianco (detto anche spazio negativo) è lo spazio vuoto fra i vari paragrafi di testo, e questo spazio è in grado di rendere la lettura molto più semplice riducendo la quantità di testo che i visitatori vedono in una sola volta.

Questo spazio bianco permette al lettore di capire meglio il contenuto e tutte le informazioni che vogliamo che egli legga.


Utilizzo degli elenchi puntati

Gli elenchi puntati sono fondamentali per rendere un articolo sul web più chiaro e semplice da comprendere.

Essi offrono la possibilità di estrapolare e sintetizzare in pochi punti i concetti chiave di un discorso più ampio ed articolato.

Seguimi sui social media

0 Condivisioni